News

Carmen, OSS: “costretta anche io a lavare i panni dei pazienti perché feci notare igiene fatta male e relative lesioni”.

braccia giorgia infermiera oss maria
immagine esemplificativa

Ci scrive l’Operatrice Socio Sanitaria Carmen: “io costretta anche io a lavare i panni dei pazienti perché feci notare igiene fatta male e relative lesioni”.

Egr. Direttore,

mi chiamo Carmen Romano e sono una Operatrice Socio Sanitaria da ormai 15 anni. Ho lavorato per anni con una cooperativa e poi ho accettato un incarico di Responsabile delle Attività Assistenziale in una RSA pubblica tramite agenzia di lavoro interinale.

Quando mi hanno assunta ero felice e contenta. Finalmente avevo raggiunto il mio sogno. Però dopo qualche mese la doccia fredda e il mobbing che continuo a subire dopo aver scritto alla Direzione aziendale per alcune pratiche igieniche scorrette eseguite da colleghi OSS e che stavano procurando lesioni cutanee spesso anche gravi.

Da allora è cambiato l’atteggiamento dell’azienda e dei vertici aziendali nei miei confronti. Eppure io ho fatto il mio dovere, certo non ho le competente per stabilire se quelle lesioni erano evitabili o meno, ma il mio buon senso e un po’ di etica professionale mi ha spinto a protestare.

L’ho fatto per iscritto. Sono stata subita tracciata di “alto tradimento”. Per l’azienda io non ho le competenze per stabilire che i colleghi Operatori Socio Sanitari stavano commettendo delle irregolarità e quindi stavano procurando ferite cutanee agli ospiti allettati per negligenza, imperizia ed imprudenza. Io ho aggiunto poi che la cosa mi sembrava dolosa.

Fatto sta sono stata tolta dalle corsie e spedita di tutta lena ad occuparmi di magazzino e di lavanderia. Ho il tempo indeterminato con l’agenzia interinale e non sono dipendente della struttura pubblica, per questo ho accettato il nuovo incarico e sono stata in silenzio per un bel po’.

Questo fino ad oggi, la mia coscienza non mi permette di stare ancora in silenzio. Domani presenterò anche le mie dimissioni da RAA e da OSS, voglio dormire tranquillamente la notte senza sognare quei poveri anziani mentre chiedono aiuto.

Questo è quanto.

Carmen Romano, OSS

Leggi anche:

Andrea, OSS: “la coordinatrice infermieristica mi costringe a lavare i panni dei pazienti e mi vieta di fare l’igiene; può farlo? “.

Quattro OSS licenziati: non praticavano igiene e provocavano lesioni cutanee volontarie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *