News

Chi è il petomane della Rai?, Cimbri amari per Unipol?, Bono troppo generoso?, Giavazzi contro Giavazzi?

Unipol, Inftratel (Invitalia), Rai, Giavazzi, Bono (Fincantieri) e non solo. Pillole di rassegna stampa nei tweet di Michele Arnese, direttore di Startmag

GIAVAZZI CONTRO GIAVAZZI?

Draghi e Giavazzi dunque auspicano tetti ai prezzi energetici e un cartello fra acquirenti di petrolio. Bon. Ma non ditelo al professor Giavazzi altrimenti potrebbe scrivere un editoriale sul Corriere della sera contro il consigliere economico di Draghi, Giavazzi.

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 12, 2022

LA PROCURA, LA RAI E LO SCORREGGIONE

“La Procura generale di Roma indaga sui peti nella Rai”. (La Verità)

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 14, 2022

Conduttrice del Tg1: “Per punirmi mi hanno messo in stanza con un collega che soffre di flatulenza”. Indagati per stalking i vicedirettori Rai. (Repubblica)

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 13, 2022

LA REPUBBLICA COCCOLA IL CARFAGNA DAY

Un convegno organizzato a Sorrento dal ministro di Forza Italia, Mara Carfagna, secondo il quotidiano Repubblica è “la Cernobbio del Sud” e “il Carfagna Day”.

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 14, 2022

DEL VECCHIO SECONDO DE BORTOLI

Leonardo Del Vecchio. “Tre mogli, sei figli. Una vita sentimentale altrettanto inquieta. Il rimpianto di non aver dedicato alla famiglia maggior tempo. Quando decise di farlo – all’epoca in cui assunse dalla Indesit Andrea Guerra – se ne pentì presto”. (Ferruccio de Bortoli)

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 14, 2022

“Mentre il giovane Del Vecchio macinava chilometri sulla sua Fiat 1100, alleviando la fatica con la simpamina, i suoi concorrenti si ritenevano già realizzati costruendo la propria villetta a Jesolo. E cominciava il loro declino”. (Ferruccio de Bortoli)

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 14, 2022

IL SALUTO DI BONO

Le ultime mosse di Bono in Fincantieri. Fonte: La Verità pic.twitter.com/oQAYLLd9x4

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 13, 2022

LA BELLEZZA DI INFRATEL

OPS

M5s strattona solo Colao sul flop della gara 5G per coprire Infratel-Invitalia di Bellezza-Arcurihttps://t.co/W8Xa4wYksG

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 12, 2022

CARTOLINA SPAGNOLA

Spagna, progetto del governo: riconoscere alle donne il diritto a un “congedo mestruale”. Tre giorni di permesso al mese che verranno concessi quando la lavoratrice dimostri con un certificato medico di soffrire di mestruazioni particolarmente dolorose e invalidanti. (Repubblica)

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 14, 2022

LE VERITA’ DI POMPEO SU BIDEN

Fonte: La Verità pic.twitter.com/veqJCISdYt

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 14, 2022

POLLI AMARI

“Negli allevamenti di polli il 60% dei costi è costituito dal mangime. Non è difficile quindi immaginare le conseguenze negative sui conti degli allevatori causate dai rincari record delle quotazioni del mais (che da solo copre il 40% della razione)”. (Sole 24 ore)

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 14, 2022

GRANO AMARO

Le principali destinazioni del grano ucraino sono l’Egitto, l’Indonesia, la Turchia e il Pakistan. Tra i paesi più dipendenti ci sono il Libano, la Libia, la Tunisia e lo Yemen. (Sole 24 Ore)

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 13, 2022

CIMBRI AMARI PER UNIPOL?

“Unipol, più profitti e dividendi ma il titolo scivola in Borsa”. (Sole 24 ore)

— Michele Arnese (@Michele_Arnese) May 14, 2022

+++

ESTRATTO DI UN ARTICOLO DEL SOLE 24 ORE SU UNIPOL:

«Non facciamo piani per stappare bottiglie di champagne. Li facciamo perché chi investe su di noi dopo tre anni sia soddisfatto». Carlo Cimbri, presidente di Unipol e di UnipolSai, ha provato a dribblare così lo scivolone di ieri in Borsa del titolo della holding che, a valle della presentazione delle nuove linee guida al 2024, ha chiuso gli scambi in calo dell’8,25%. Una performance pesante, scollegata, in realtà, alle valutazioni degli analisti e degli investitori che hanno espresso generalmente un giudizio positivo sul business plan “Opening New Ways”, focalizzato sull’obiettivo di “aprire nuove strade” negli ecosistemi Mobility, Welfare e Property e nella Bancassicurazione. Tra le case d’affari che hanno dato l’ok al piano, per esempio, c’è Equita che rispetto a Unipol ha commentato: «Target di piano consistenti con le attese, sorpresa positiva dai dividendi». Gli obiettivi finanziari, d’altra parte, ha voluto sottolineare ancora Cimbri, verranno centrati a prescindere dallo scenario e da quanto potrà essere avverso: «Abbiamo i margini per poter garantire il risultato», ha assicurato. Nel dirlo ha ricordato anche la performance di Unipol dal 2012 ad oggi: «Il total shareholder return è del 380%, contro il 125% segnato dal mercato nello stesso periodo».

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Leave a Reply

Your email address will not be published.