News

Coppa Italia: La Fiorentina che ci piace

Nel match di Coppa Italia contro il Napoli al Maradona stadium, la Fiorentina si riscatta dopo la bruttissima prestazione contro il Torino in campionato. E vince in modo esaltante per 5-2.

È un approccio giusto quello dei viola. Che scendono in campo con concentrazione e motivazione. Una bella partita con buona qualità in entrambe le squadre. Che si sblocca grazie ad una bella azione Gonzales-Saponara-Vlahovic.

Dopo pochi minuti un’incertezza di Dragowski consegna il pareggio ai partenopei. Il portiere polacco accusa il colpo e concede il bis, facendo fallo per una posizione sbagliata in un retropassaggio. Viene quindi espulso.

In inferiorità numerica la Fiorentina si dimostra gruppo: è corta, rapida e immediata. E raddoppia sugli sviluppi di una punizione di Biraghi. Buonissima la prova del capitano ieri sera.

Anche il Napoli in 10, poi in 9

La partita sembra in controllo dei viola. Anche quando il Napoli rimane in 10 per un fallo cattivo di Lozano. E poi in nove per l’espulsione di Fabian Ruiz.

Il calcio però è strano e la Viola, a venti secondi dalla fine, concede il pareggio al Napoli. Petagna approfitta degli errori in difesa di Nastasic e Venuti.

Si va ai supplementari e la Fiorentina fa valere la superiorità mettendo in cattedra Bonaventura, Gonzales, Torreira e Maleh.

Segna Venuti che si riscatta piacevolmente dopo l’errore sul gol del Napoli. Poi Piatek e Maleh.

È un epilogo dolcissimo per la viola. Che dimostra come il blackout di Trino sia stato dimenticato E compi il gruppo sia buono, ben diretto e con ottimi margini di miglioramento.

L’importanza dei ricambi

Avere ricambi finalmente all’altezza è importantissimo per poter davvero ambire a posizioni di classifica importanti.

Ikoné, Piatek sono giocatori veri. E abituati alle sessioni di calciomercato invernali che, con tutto il rispetto portavano Benaluane e Konè, bisogna essere contenti.

Ultima riflessione sull’arbitro di ieri sera. Il designatore ritiene che sia uno di migliori. Non siamo messi benissimo…

Leggi anche: “Mi si è rimpicciolito il pene”: trentenne sostiene che il Covid gli ha fatto perdere 4cm

www.facebook.com/adhocnewsitalia

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT

Leave a Reply

Your email address will not be published.