News

Ecco la nuova moneta da 2 Euro che celebra le professioni sanitarie e socio sanitarie.

“È con grandissimo orgoglio e con tantissima emozione che la Federazione Nazionale della Professione ostetrica/o ha partecipato alla cerimonia di presentazione della nuova moneta celebrativa da due euro, svoltasi presso la sede del Museo della Zecca di Roma e alla presenza del ministro dell’Economia e delle finanze Daniele Franco, per rendere omaggio alle professioni sanitarie e socio sanitarie e all’impegno profuso nel fronteggiare la pandemia da Covid-19.”

Dopo l’emissione del Francobollo, quella di una moneta corrente del valore di due euro, coniata dalla Zecca dello Stato ed emessa dal ministero dell’Economia e delle Finanze nell’ambito della Collezione Numismatica 2021, è un altro segno di riconoscimento che gratifica chi quotidianamente protegge la salute delle persone. La moneta raffigura un uomo e una donna con indosso camice e mascherina, uno accanto all’altro, sovrastati da una scritta “Grazie”.

Le ostetriche/i, in particolare hanno continuato a esercitare la loro professione, in particolar modo sottolineando e ponendosi a scudo e a protezione per tutte le donne e le nuove vite, sostenendole come sempre nel percorso della gravidanza, al parto, in puerperio e nel difficile ma meraviglioso momento dell’allattamento materno. Tutto in uno dei periodi sanitari più complessi e delicati dal dopoguerra a oggi, essendo sempre presenti in sinergia con le altre professioni sanitarie nei vari setting assistenziali, nella complessa accoglienza dei/delle malati/te Covid, offrendo il loro contributo nell’interno percorso e garantendo la salute di madre e bambino e delle famiglie – afferma la presidente Fnopo dott.ssa Silvia Vaccari, che ha partecipato all’evento insieme alla consigliera dott.ssa Marisa Patrizia Messina -. La professione ostetrica ha dimostrato per l’ennesima volta la propria capacità di rapido adattamento a eventi rischiosi, infondendo coraggio con professionalità e dedizione.

Tutte le volte che ogni singolo cittadino italiano o straniero userà la nuova moneta celebrativa – sottolineano le/i componenti il Comitato centrale FNOPO– sarà l’occasione per ricordare a tutti che la salute e la sua protezione sono un bene inestimabile e che in particolar modo il nostro Servizio Sanitario Nazionale vanta professionisti di alto livello sempre pronti a dare anche la propria vita pur di salvare gli altri.

L’auspicio è che l’evento sia da ulteriore monito affinché il riconoscimento sia sostanziale, oltre che formale, e che il Piano nazionale di ripresa e resilienza riconosca, quindi, centralità a tutte le professioni sanitarie e socio sanitarie dando loro risorse economiche e strumenti sempre più all’avanguardia per poter potenziare la ricerca e migliorare la qualità dell’assistenza e delle cure sicure ed efficaci”, concludono i vertici nazionali della Professione ostetrica.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *