News

Filippo, Studente Infermiere: “noi costretti a fare il caffè ai Medici, altro che tirocini formativi in ospedale”.

Ci scrive Filippo Scibetta, Studente Infermiere: “noi costretti a fare il caffè ai Medici, altro che tirocini formativi in ospedale”.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

ho letto la lettera della collega Elisa costretta ad eseguire Emogas in Pronto Soccorso pur non avendone le competenze. Beh, io pagherei per farli, ma non me li fanno fare, anzi nell’ultimo tirocinio in Pronto Soccorso mi hanno utilizzato solo per fare i caffè ai Medici.

Non ho imparato nulla, se non ad utilizzare i distributori automatici di caffè. Pertanto se Elisa si lamenta fa bene, ma la invidio: almeno ha imparato a fare una manovra difficile e nel contempo determinante per la storia clinica del paziente.

Che sfigati che siamo noi Studenti Infermieri della Campania, sempre più inservienti, sempre meno professionisti.

Grazie.

Filippo Scibetta, Studente Infermiere

Leggi anche:

Elisa (Studentessa Infermiera): “costretta a fare prelievi arteriosi in Pronto Soccorso; ma gli EGA non sono di nostra competenza”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.