News

Firenze: la storia infinita dei cantieri infiniti. Di nuovo tutto fermo

Finalmente i cantieri di Pubbliaqua in piazza della Libertà sono conclusi. Questa sarebbe stata la notizia che avrei voluto darvi. Invece, senza grossi stupori devo dire, sono costretto ad annunciarvi un nuovo stop. La teoria delle cose avrebbe veramente voluto che i cantieri di piazza della Libertà avrebbero dovuto essere già ultimati. Ma in Italia, specialmente a Firenze dove la Soprintendenza lavora alacremente, le cose non stanno proprio così.

Persino il Soprintendente Pessina (quello dello stadio, per intendersi) è intervenuto sul luogo del delitto. E lì, imperatore sovrano, ha vaticinato che questa tubatura non s’ha da fare: né ora e né (probabilmente) mai. La famosa “autostrada delle acque” andrebbe a posizionarsi dove adesso c’è una struttura muraria interrata. Struttura che potrebbe essere (ma non è detto) una ghiacciaia del ‘500. Però ci sono anche reperti seicenteschi e ottocenteschi. In una città come Firenze mi pare una cosa abbastanza ordinaria.

Avevamo già scritto su questo argomento il 17 marzo (QUI)

Uno stop di almeno due settimane

Ed ecco quindi che gli automobilisti fiorentini, già esasperati da cantieri lumaca e giochi dell’oca, hanno avuto un’altra doccia fredda. Insomma Soprintendenza, Assessorato, Ufficio Sinistri, Varie&Eventuali sono già in fibrillazione.

La cosa sicura è che l’Assessore Giorgetti è parecchio preoccupato e fa bene. Tra poco riaprono le scuole. Poi inizierà il maltempo. E Firenze sarà inchiodata dai suoi cantieri.

Via Bolognese

Nel frattempo in via Bolognese, fra via Salviati e la frazione La Lastra, è stato aperto da almeno un paio di settimane un cantiere. 20 metri di scasso per una riparazione del gas. Classico semaforo a senso unico alternato e code che, a volte, arrivano ben oltre il cimitero di Trespiano. Si parla di 5 chilometri sani.

Ieri (ci passo tutte le mattine) erano presenti sul posto tre operai. Due fumavano e uno era a sedere. Forse aspettavano che arrivasse il quarto per la briscola.

Stamani invece il cantiere era straordinariamente deserto.

Leggi anche: Vincenzo De Luca vax-show: “Ne faccio anche sei di dosi” – il Video

www.facebook.com/adhocnewsitalia

Seguici su Google News: NEWS.GOOGLE.IT

Leave a Reply

Your email address will not be published.