Blog

Il Mauto non si ferma: in arrivo tre mostre esclusive

Mostre Mauto

Tre mostre esclusive per celebrare il ritorno alla normalità

Con l’arrivo dell’estate la proposta per il pubblico del MAUTO (Museo dell’Automobile di Torino) non si ferma. Continueranno, infatti, le esposizioni delle tre mostre temporanee e della collezione permanente, una tra le più rare e interessanti nel suo genere, con oltre 200 vetture originali di 80 marchi provenienti da tutto il mondo. Quali saranno le mostre che i visistatori potranno apprezzare? Le esposizioni temporanee del Museo Nazionale dell’Automobile di Torino in questo periodo sono La forma del futuro – 90 (+1) anni di stile e innovazione con i 16 esemplari ideati da Pininfarina, la mostra monografica Caty Torta. Un’artista libera e Che macchina! 1971-2021, Pio Manzù e i 50 anni della 127, omaggio a una delle automobili più apprezzate di tutti i tempi.

Mostre Mauto

Mostre estate 2021 Italia: il Mauto non si ferma e propone tre eventi temporanei

Oltre l’innovativa mostra monografica esclusivamente dedicata all’artista Caty Torta e la proposta di esibire vari modelli della 127, uno dei cult a quattroruote, l’altra esposizione non è una novità per gli appassionati di auto: grazie al grande successo della mostra, La forma del futuro – 90 (+1) anni di stile e innovazione è stata prorogata fino al 26 settembre e in occasione dei 90 anni di attività, inoltre, sarà presentato nell’Auditorium del MAUTO martedì 20 luglio alle 17.30, il volume PININFARINA 90 ANNI, una straordinaria rassegna di tutti i 632 modelli firmati dalla Casa torinese. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti disponibili.

Leggi anche: Il viaggio off road tra paesaggi mozzafiato con Land Rover

Il Museo, che sarà aperto tutta l’estate 2021, anche durante il giorno di Ferragosto, presenta un percorso espositivo, caratterizzato da scenografie di grande impatto, raccontando la continua evoluzione dell’automobile, diventata protagonista di una conquista storica, sociale e di costume. I visitatori possono scoprire, attraverso la mostra, la grande passione per il progresso che ha spinto costruttori, imprenditori e piloti a puntare sul mezzo di trasporto, simbolo del Novecento. Dal progetto visionario di Leonardo da Vinci nel

Rinascimento, ai primi esperimenti delle carrozze a vapore ottocentesche, fino alle eleganti

vetture del Novecento: i pezzi esposti conducono il visitatore ad un viaggio ad alta velocità, che per l’estate si è caratterizzato di queste altre tre mostre, esclusive ed imperdibili. 

Mostre Mauto

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *