Blog

Jail Jam: la nuova collezione di accessori con Matilde Vedove

Il tocco di freschezza che serve per dare vita ai propri outfit e renderli sempre divertenti

La storia di Jail Jam parte dal 2013 quando si è cercato di create un prodotto Made in Italy e che potesse soddisfare le esigenze di chi ama stare fuori casa. Il brand offre gli accessori adatti all’aria aperta e fresca della montagna e non solo. Gli accessori sono creati seguendo le tendenze con un’impronta street e glamur. La passione dietro alla creazione dei prodotti ha permesso all’azienda di espandersi non solo in Italia, ma anche in gran parte del mondo.

La missione del marchio di accessori, si preoccupa di creare prodotti sempre più sostenibili tenendo in conto l’importanza di dare un impatto positivo che bisogna dare al pianeta. La casa di moda ccerca di unire innovazione e tecnologia creando articoli fashion e allo stesso tempo con un ridotto impatto ambientale. Mantenendo lo stile del brand, l’azienda collabora con le maggiori scuole di sci italiane e sponsorizza eventi sportivi e radiofonici, e l’ultimo volto di Jail Jam è la famosa skater Matilde Vedove.

Foto: Ufficio Stampa

Jail Jam nuova collezione: il volto della linea

Matilde Vedove, skater appassionata di digital e delle relazioni sociali. Da sei mesi ha mollato tutto e si è trasferita alle Canarie, un luogo magico, con una natura incontaminata in cui perdersi e ritrovarsi. La skater è la nuova protagonista della campagna SS22 di Jail Jam, prodotta dal gruppo Mirage. Lo shooting, è stato realizzato a Fuerteventura, e racconta lo spirito di del marchio di accessori e della collezione estiva dedicata agli amanti dell’aria aperta parlando un linguaggio contemporaneo e di tendenza. Le foto raccontano la voglia di viaggiare, di libertà, autenticità e sorellanza. Basta un costume, un pareo e un cappello: che sia a tesa larga, in paglia con decorazione a contrasto, o il bucket hat in leggerissimo tessuto con gli inserti laterali in mesh, per ritrovare la voglia di estate.

Leggi anche: 10 minuti sott’acqua per combattere il cambiamento climatico

Le bandane a blocchi di colore in tessuto effetto seta sono perfette da portare legate alla borsa in carta paglia a doppi manici, nappina e dettaglio patch con logo frontale. Immancabile per i nostri uomini è la coppola in denim in alternativa al cappello da pescatore in tweed bicolore. “Nonostante non abbia più diciotto anni, sull’isola mi sono sentita di nuovo libera, libera di intraprendere un viaggio più autentico con me stessa, un viaggio di riscoperta. Fuerteventura è il luogo che mifatto sentire di nuovo viva dopo più di due anni chiusa dentro casa. Un posto in cui sento di migliorarmi e crescere giorno dopo giorno”, racconta Matilde che ha prodotto gli scatti con la sua agenzia, Wild Woman Agency, progetto dedicato all’empowerment femminile. Jail Jam si rivolge a tutti gli appassionati di qualsiasi campo che vogliono cambiare il mondo, che osano e non hanno paura di mollare tutto e ricominciare da zero.

Foto: Ufficio Stampa

Leave a Reply

Your email address will not be published.