News

La sinistra in Spagna manda l’esercito. Da noi manda i Ministri alla sbarra

L’idiozia della sinistra italiana – Chi di voi sa cosa sia il PSOE? È il partito politico spagnolo che ha espresso il Primo Ministro Pedro Sánchez. Questo era abbastanza facile, ma un po’ più complesso è sapere cosa significa quella sigla: Partido Socialista Obrero Español. Per quelli che hanno difficoltà di lingua: partito socialista operaio spagnolo. La sinistra vera.

In questi giorni la Spagna sta subendo quella che noi subiamo da anni: un’invasioni di migranti e clandestini. E cosa ha fatto Sánchez? Cosa ha fatto la sublimazione della sinistra spagnola? Ha mandato l’esercito, armato di tutto punto, a presidiare le coste.

La SINISTRA, non la destra. Non i fascioleghisti tanto cari all’ex Governatore della Toscana Rossi. Sì, avete letto bene. In Spagna la sinistra manda l’esercito a respingere i migranti clandestini. Li rimpatria e se non stanno buoni, volano anche le legnate.

In Italia invece la sinistra manda a processo Salvini. Processo che, si sa, è evaporato in un non luogo a procedere.

Io ancora non mi capacito dell’imbecillità di questa nostra politica mancina. Della sinistra che manda a processo i Ministri perché fanno il loro lavoro. Che si preoccupano prima dello ius soli che dei loro cittadini stremati. Che vogliono far passare a tutti costi una legge liberticida come la Zan non tanto perché ci credono, ma perché fa chic.

Io se fossi un elettore di sinistra sarei incazzato a morte con questi signori. Perché perseguono degli ideali inutili, dannosi. E certe volte pure idioti. Non fanno niente per l’Italia e per gli italiani. La loro politica sta solo nel: diamo addosso alla destra. E raccogliamo voti dalle minoranze che forse vinciamo alle elezioni.

Voglio vedere più tricolori e meno arcobaleni in questa nazione che sta implodendo su sé stessa.

Leggi anche: Michela Murgia: I testi di Battiato sono minchiate assolute

www.facebook.com/adhocnewsitalia

www.youtube.com/adhoc

Tweet di ‎@adhoc_news

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *