Articoli

Nicolò Castellini Baldissera mette all’asta gli arredi della sua casa

Il catalogo, composto da 142 lotti, comprende raffinati oggetti di design e opere d’arte, raccolte nella sua splendida dimora di via Montebello, 24 a Milano. Nella sezione di funzionalità e bellezza spicca il nome di Gio Ponti col suo candeliere modello Flèche. Il conquistatore di seni. C’è anche Piero Fornasetti con Trumeau modello Architettura. Ampio spazio occupa l’arte moderna e contemporanea con opere di Francis Picabia con Composition dada e Amedeo Modigliani con il Ritratto di Ekings (stima 15.000 – 20.000). Compare pure Andy Warhol col disegno Male putting a needle in arm, esposto l’ultima volta nel 2013 al Louisiana Museum of Modern Art di Copenhagen. Un lavoro registrato alla Foundation for the Visual Arts.

I lotti saranno visibili al pubblico alla dimora di Nicolò Baldissera Castellini, in via Montebello, il 24 e 25 giugno, l’1 e 2 luglio, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Richiesta però la prenotazione, scrivendo a eclectica@cambiaste.com. Sul sito della casa di vendite si possono seguire gli appuntamenti in diretta streaming, acquistando come se si fosse in sala.

Leave a Reply

Your email address will not be published.