News

Report ISS: in Italia il 70% dei contagiati è vaccinato, ecco i numeri choc

Il report dell’ISS conferma che Omicron sta creando grossi problemi. Non solo alla popolazione, però. Il main stream scricchiola e i telvirologi annaspano, è pandemia di vaccinati: in Italia il 70% dei contagiati lo è. Nel Regno Unito il 75,5%. In Germania addirittura si sfiora il 96%. Insomma, stando ai numeri il grande scudo vaccinale si è rivelato un’autostrada per la variante.

I dati sono disponibili nell’aggiornamento nazionale dell’Istituto Superiore di Sanità relativo al monitoraggio dei dati Covid del 28 dicembre 2021. Come da consolidata consuetudine, ovviamente i Tg si guardano bene dal fornire alla popolazione i numeri dei contagi e le percentuali vaccinati e non.

Il report ISS

Negli ultimi 30 giorni, sono stati notificati 570.898 nuovi contagi di cui 170.551 non vaccinati (il 29,9%) e 400.347 vaccinati (il 70,1%) e questo trend è destinato ad accentuarsi, come dimostrano i dati provenienti da Germania e Gran Bretagna. Per il resto si consolidano le tendenze che vedono una prevalenza di vaccinati fra gli ospedalizzati dove su 14.646 pazienti 7.587 (il 52%) sono vaccinati e 7.059 (il 48%) sono non vaccinati. Stessa storia, ma più accentuata, per i decessi dove su 2.331 esiti fatali 1.337 (pari al 57,3%) sono vaccinati e 994 (pari al 42,6%) non sono vaccinati.

Veniamo alle terapie intensive. Su 1.623 pazienti, 587 (il 36,2%) è vaccinato mentre 1.036 (il 63,8%) non sono vaccinati. Sotto questo profilo il vaccino garantisce una maggiore possibilità di evitare l’ospedalizzazione. Seppur con percentuali poco incoraggianti.

Con la quarta dose andrà tutto bene, state tranquilli.

report iss

Leggi anche: https://www.adhocnews.it/lallarme-dei-medici-israeliani-non-fate-la-quarta-dose-ecco-perche/

www.facebook.com/adhocnewsitalia

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *