Cucina

Roadhouse compie vent’anni e raggiunge quota 200 locali

Con l’apertura odierna del Roadhouse Restaurant a Fiorano Modenese, in via Giardini località Ubersetto, la steak house di Chef Express ha raggiunto quota 200 locali, a vent’anni dal primo ristorante inaugurato a Legnano nel 2001. Da allora ha preso il via in una veloce e capillare crescita della rete, oggi presente in 15 regioni italiane. Nel tempo, Roadhouse SpA si è evoluta diventando una holding che sviluppa brand di proprietà nel segmento della ristorazione informale (casual dining):

Roadhouse Restaurant, che oggi inaugura a Fiorano Modenese il suo 167° locale.

Calavera Restaurant, format ispirato alla cucina messicana nato nel 2017 e che ora conta 14 ristoranti.

Billy Tacosformat fast che propone ricette street food di ispirazione messicana che ha raggiunto in pochi mesi 17 locali.

Smokery, dedicato alle specialità di carne affumicata Low&Slow con innovativa formula “all day”.

Taglio del nastro: da sinistra, Nicolas Bigard (Ad di Roadhouse), Carlo Santini (Assessore del Comune di Fiorano), e Alfonso Iannotta (direttore marketing Roadhouse)

“Il progetto di una nuova catena di ristorazione come Roadhouse -commenta Nicolas Bigard, amministratore delegato di Roadhouse– si deve alla visione e alla lungimiranza della famiglia Cremonini, che fin dall’inizio ne ha studiato il lancio e ne ha poi accompagnato negli anni lo sviluppo sostenendolo con importanti investimenti. Una visione che, partita dal formato dei ristoranti di carne alla griglia, si è poi ampliata ad altri brand proprietari. I punti di forza, che hanno garantito il successo di Roadhouse, si riassumono nella qualità del prodotto e del servizio, nel costante sforzo di innovazione, anche digitale e nella miglior offerta possibile al miglior prezzo”.

“L’apertura del 200° ristorante -aggiunge Bigard- non è un punto di arrivo: abbiamo già per il 2022 un piano di sviluppo che ci porterà ad aprire altri 10-15 locali in diverse regioni”.

Per entrare nel mondo Roadhouse è possibile scaricare l’App R World, già presente sugli smartphone di oltre 1 milione di clienti. Dall’App è possibile utilizzare la carta fedeltà e accedere a sconti e promozioni riservate, riservare il tavolo attraverso il servizio di prenotazione, pagare al tavolo evitando la fila alla cassa, utilizzare i coupon sconto e utilizzare il servizio Click&Drive, per ritirare direttamente quanto ordinato.

I ristoranti Roadhouse servono ogni anno oltre 11 milioni di clienti, gli iscritti al Club Fedeltà sono 1,5 milioni. La società dà lavoro a 3.000 persone, età media 28 anni, il 61% donne.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *