News

USA, no dei giudici al Green pass sul lavoro privato: duro colpo per Biden

USA – La corte d’appello federale di New Orleans ha bloccato il vaccino o l’obbligo di test imposto dall’amministrazione Biden per le imprese private. Una giuria di tre giudici della Corte d’appello degli Stati Uniti ha emesso la sentenza venerdì. Lo ha fatto dopo aver sospeso temporaneamente il mandato lo scorso fine settimana in risposta alle cause intentate da imprese e gruppi legali allineati ai repubblicani.

La corte ha affermato che la norma, istituita attraverso il Dipartimento del lavoro, “supera grossolanamente l’autorità statutaria dell’OSHA”.

“Piuttosto che un bisturi maneggiato con delicatezza, il “mandato” è una mazza adatta a tutti che non fa quasi alcun tentativo di spiegare le differenze nei luoghi di lavoro (e dei lavoratori) che hanno più di un piccolo impatto sui vari gradi di suscettibilità dei lavoratori al presumibilmente “grave pericolo” che il Mandato pretende di affrontare”, hanno scritto.

La clausola del commercio della Costituzione

I giudici ritengono che venisse imposto un onere finanziario alle imprese, potenzialmente violando la clausola del commercio della Costituzione.

“Il mandato impone loro un onere finanziario delegando la loro partecipazione allo schema normativo dell’OSHA, li espone a gravi rischi finanziari se rifiutano o non rispettano e minaccia di decimare la loro forza lavoro (e le prospettive di business) costringendo i dipendenti non disposti a prendere il loro colpi, fare i loro test o mettersi in viaggio “, hanno scritto i giudici Usa.

Il mandato del vaccino è un parto sofferto dell’amministrazione Biden, tra un pisolino e un peto del fantastico presidente dem. Secondo il mandato i datori di lavoro privati ​​con più di 100 dipendenti devono richiedere al personale di essere vaccinato o affrontare test settimanali; oltre alla mascherina obbligatoria.

Il tribunale non è d’accordo, per nulla, e ha ordinato all’Amministrazione per la sicurezza e la salute sul lavoro di non intraprendere ulteriori misure per attuare o far rispettare il mandato.

Guerra politico-legale

Non è chiaro se il 5° Circuito, quello che ha emesso la sentenza, determinerà le sorti del mandato in tutti gli Usa. L’amministrazione Biden aveva chiesto al V Circuito di sospendere la decisione fino a quando non si potrà organizzare una lotteria giudiziaria; necessaria per consolidare diverse impugnazioni al mandato davanti a un’unica corte d’appello.

Negli USA si prospetta un lungo periodo di battaglie politico-legali all’ultimo sangue.

Leggi anchehttps://www.adhocnews.it/tampone-anale-la-commissione-europea-spinge-forte-perche-si-utilizzi/

www.facebook.com/adhocnewsitalia

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT

Leave a Reply

Your email address will not be published.